apple

Tutti i consumatori che sono in possesso di un dispositivo mobile Apple riceveranno presto il nuovo aggiornamento iOS13; si tratta, di una nuova versione del sistema operativo che porterà fantastiche funzioni fra dark mode e altri miglioramenti.

Fra le tante, gli utenti Apple potranno servirsi di una in particolare: battery optimizationsi tratta, di una funzionalità che ha l’obiettivo di migliorare la carica della batteria del proprio smartphone Apple e anche la sua durata.

Apple: il nuovo aggiornamento introduce una fantastica funzione

I consumatori in possesso di un dispositivo mobile Apple avranno sicuramente notato che quando il proprio smartphone è in carica, il sistema operativo consiglia di staccarlo dalla spina all’80% anziché al 100%; Apple consiglia questo processo perché ricaricando una batteria a ionio oltre l’80%, si rischia di surriscaldarla e danneggiarla. Varie ricerche svelano che gran parte dei consumatori ricaricano completamente la batteria convinti di farla durare di più ma, in realtà non fanno altro che danneggiarla; proprio per questo motivo, a lungo andare i consumatori si ritrovano costretti a cambiarla perché dura sempre meno.

Leggi anche:  Radiazioni smartphone: la lista dei modelli più pericolosi si aggiorna

Pertanto, Apple con l’aggiornamento iOS13 ha deciso di introdurre questa utile funzione perché entra in gioco quando l’utente decide di ricaricare il proprio dispositivo mobile durante la notte; con battery optimization, si ricaricherà fino all’80% e completerà il suo processo subito prima il risveglio dell’utente.

Per tutti coloro che si stanno chiedendo come farà a sapere l’orario in cui l’utente si sveglierà, beh, gli basterà tracciare il primo utilizzo al mattino per qualche giorno consecutivo.