Android Q BetaGoogle ha confermato di aver sospeso l’implementazione di Android Q Beta 4, dopo che un certo numero di utenti ha notato che l’aggiornamento non è riuscito ad aggiornare effettivamente i propri dispositivi.

L’OTA è stata sospesa fino a nuovo avviso. Google sta esaminando il problema. Non rilascerà ulteriori informazioni fino a quando non verrà scoperta la causa del problema. Se non hai aggiornato il tuo smartphone targato Pixel con Android Q Beta 4, puoi decidere di aspettare. In caso contrario, dopo aver scaricato l’aggiornamento, il dispositivo viene riavviato, tuttavia una volta riavviato alcuni utenti ricevono una notifica mai vista prima. La notifica è la seguente: “Impossibile avviare l’aggiornamento del sistema“. Notifica piuttosto strana da vedere. Tra l’altro è successo a molti utenti, quindi è un problema su più fronti.

Riscontrate alcune problematiche per aggiornare i dispositivi Pixel alla beta 4 di Android Q

Tutto ciò va di pari passo con la strada piuttosto ripida che Google percorre da sempre per Android Q. Infatti, con la seconda beta per Android Q, è stato necessario rilasciare un altro aggiornamento, perché la beta era buggata e fiacca. Tale aggiornamento è stato rilasciato urgentemente dal colosso della ricerca. Tuttavia, questo problema più recente probabilmente è meno grave del previsto.

Leggi anche:  Google Pixel inutilizzabili: bug impedisce di sbloccare i dispositivi

Questo è il motivo per cui Google fa beta d’altronde, per evitare che cose del genere avvengano su tutti i dispositivi piuttosto che su un gruppo selezionato. Infatti, le persone coinvolte sono davvero tante, ma circoscritte alla selezione di utenti per testare la versione beta. Speriamo, dunque, che Google sia in grado di trovare in fretta la soluzione più opportuna.