samsung-galaxy-note10-aspetto

Di informazioni relative alla prossima serie di punta di Samsung ormai ne sono uscite parecchie nel corso delle ultime settimane. Molte hanno riguardato solamente la batteria dei quattro modelli, ma ci sono state anche diversi leak relativi all’aspetto che il dispositivo, o per lo meno il modello base, dovrebbe avere. Grazie a tutto questo il team di 91mobiles ha creato un video con i render del presunto smartphone; dalle immagini si possono subito cogliere i diversi cambiamenti di cui si è parlato molto.

 

Samsung Galaxy Note 10

Un aspetto che subito salta all’occhio è la forma della scocca. Il cambiamento sembra enorme, ma in realtà è cambiato sono negli angoli che adesso presentato un punto più spigoloso dove si incontrano il pannello posteriore con quello anteriore; negli scorsi modelli la curva era molto più morbida. Questo novità rende lo smartphone molto più simile ad uno smartphone Xperia di Sony piuttosto che ad un Galaxy Note 9.

Leggi anche:  Huawei Mate X: il dispositivo è pronto ad arrivare entro fine mese

Un altro aspetto che è cambiato molto è il comparto fotografico sia quello frontale che quello posteriore. Per quello frontale troviamo il punch hole centrale del display Infinity-O, novità rispetto all’anno scorso visto che il Galaxy Note 9 non aveva neanche il notch. Posteriormente invece la configurazione è passata dall’essere centrale e orizzontale all’essere laterale e verticale.

A livello di design i cambiamenti sono sostanzialmente finiti. L’altro novità grossa, come già detto più volte, è il fatto che ci sarà ben quattro modelli al posto di essere un normale standalone. Se vogliamo escludere il modello dedicato al 5G allora rimangono le due sorprese ovvero il Galaxy Note 10e e il Note 10 Pro.