whatsapp telegram crittografia end-to-end

Esiste un metodo per utilizzare i due programmi di messaggistica più famosi al mondo, senza bisogno di ricorrere al proprio numero telefonico. In tal modo si potrà chattare rimanendo del tutto anonimi.

Per far ciò basta cercare online uno dei numerosi siti che offrono numeri telefonici fasulli da utilizzare su Whatsapp e Telegram. E’ un trucco molto utile se si ha necessità di un secondo account da utilizzare per occasioni speciali, per fare degli scherzi agli amici, e perché no, anche per chattare senza lasciar traccia del proprio numero telefonico.

Utilizzare WhatsApp e Telegram senza avere un numero di telefono

Il trucco che permette di usare i due Social in maniera anonima senza avere un’account vero e proprio, è molto semplice da attuare. Bisogna ricordarsi però che il numero virtuale che ci verrà fornito da uno di questi siti che effettuano il servizio, non sarà mai realmente in possesso dell’utente.

Leggi anche:  Whatsapp viene abbandonato per far spazio agli SMS

I servizi che generano numeri telefonici virtuali in maniera totalmente gratuita sono: GrooVeIP, Next Plus e textPlus. Una volta aver cliccato uno di questi siti, basterà registrarsi seguendo l’apposito form presente nella Home Page e seguire la procedura indicata.

Al termine verrà rilasciato un numero di telefono virtuale e solo dopo bisognerà riscaricare Whatsapp o Telegram e creare un nuovo account sui Social indicati, utilizzando il nuovo numero di telefono. Attenzione però al prefisso: infatti bisognerà immettere quello corretto, dal momento che questo è diverso anche a seconda del sito scelto per la creazione del “fake number“.

Al termine di tutto ciò, bisognerà inserire il codice di verifica arrivato sul finto numero sull’app di GrooVeIP, Next Plus o textPlus. Adesso si potrà chattare in maniera del tutto anonima. Buon divertimento.