Vodafone sperimenta 5 nuovi progetti inediti per il 5G a Milano

Oramai i lavori per il 5G sono iniziati un poi in tutta la nazione. Anche se per il 2019 gli utenti non devono attendere grandi novità in merito alle nuove connessioni internet, c’è da dire che questi mesi saranno fondamentali per TIM, Vodafone, Wind ed Iliad. I quattro principali network della telefonia dovranno iniziare la sperimentazione della nuova tecnologia.

 

Vodafone: ecco le prime città in cui sarà disponibile il 5G

Il 5G rappresenta uno snodo di primaria importanza per Vodafone. Già in queste settimane, anche attraverso spot pubblicitari, il gestore mostra quelli che saranno i benefici concreti portati in dote dalle nuove linee.

L’occasione di crescita commerciale è da cogliere al volo ed attualmente i lavori procedono più che spediti. Sempre da alcune settimane, il provider inglese ha chiarito quali saranno le prime città italiane ad avere una copertura 5G. Queste sono: Milano, Roma, Napoli, Torino e Bologna. In questa seconda parte dell’anno però ci sarà una copertura più che parziale di tali città, considerando che è ancora nel vivo la fase di studio ed analisi dei tecnici.

Leggi anche:  TIM, dopo MyNews gli utenti diranno addio a quest'altro servizio

Nonostante ciò, i tempi per un lancio definitivo del 5G non dovrebbero essere lunghi e qualcosa potrebbe muoversi già dal 2020. Particolare interesse è su Milano dove i lavori procedono in maniera avanzata. La stessa Vodafone anche sul suo sito ufficiale ad ho ha ribattezzato Milano come la prima capitale europea del 5G.