WiFi

Dopo aver sentito molte voci di corridoio e tantissimi Rumor a riguardo, finalmente, dopo mesi di attesa, il sogno di migliaia di Italiani si sta avverando. Manca veramente poco, infatti, al giorno in cui per la prima volta nella storia del nostro paese, verrà attivata la rete WiFi pubblica ideata dal Governo Italiano.

Una rete WiFi gratuita e aperta a tutti con cui potremmo svolgere le operazioni di tutti i giorni senza problemi e senza mettere mano al portafoglio. Molto presto, infatti, tutte le connessioni ad internet mobile offerte dai principali operatori telefonici come Tim, Wind, Tre e Vodafone, diventeranno obsolete e quasi inutili. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo

WiFi Gratis per tutti: da oggi possibile grazie al nostro Governo

Nato da un’idea del Ministero per i beni e le attività culturali, dell’Agenzia per l’Italia digitale e del Ministero dello sviluppo economico, il progetto della rete wireless, il cui nome sarà WiFi °italia° it, presto verrà attivato in fase di test nelle città colpite dai terremoti (Leonessa, Amatrice, Accumoli, Antrodoco, Borgo Velino, Borbona, Castel Sant’Angelo, Cittaducale, Cantalice, Micigliano, Cittareale, Poggio Bustone, Posta, Rieti e Rivodutri) dove, attualmente, risultano già essere installate tutte le apparecchiature utili. L’obbiettivo del Governo Italiano, però, è quello di espandersi da subito a 2000 comuni e, nel giro di due anni, raggiungere quota 8000 comuni coperti. 

La rete, inoltre, sarà anche accessibile alle persone non Italiane. Una decisione ben precisa, pensata per accrescere e incentivare il turismo nella nostra penisola. Per accedere alla rete, però, bisognerà scaricare un applicazione sviluppata ad hoc che, attualmente, è già disponibile al download al seguente link per i dispositivi Android e a questo link per i dispositivi iOS.