Whatsapp trucchi sicurezza

WhatsApp rappresenta il più semplice e popolare strumento per la comunicazione quotidiana. La chat di messaggistica istantanea è utilizzata oramai da oltre un miliardo di persone. Da quando WhatsApp si è garantita una successo mondiale – ecco il lato opposto della medaglia – sono esplose le psicosi da chat. Basta fare un semplice esempio: tra amici vi è un desiderio crescente di spiare le conversazioni altrui. 

 

WhatsApp, il metodo per spiare in tempo reale le chat dei nostri amici

Da quando gli sviluppatori hanno introdotto la crittografia end-to-end, spiare le chat degli amici è diventato più complicato. Lo spionaggio dovrebbe essere ancor più complesso quando entrerà a regime il prossimo sistema di entrata con impronta digitale. Nonostante questi validi upgrade le zona d’ombra di WhatsApp sono ancora presenti, tanto che grazie ad un bug possiamo spiare in tempo reale le conversazioni dei nostri amici.

Leggi anche:  WhatsApp: nuova truffa su TIM, Vodafone e Iliad con questo messaggio

Tutto parte da WhatsApp Web, l’oramai famosa versione desktop della piattaforma. Per leggere in tempo reale le comunicazioni dei nostri amici bastano pochi secondi di tempo. Quando si è in possesso dello smartphone altrui è sempre possibile associare il profilo di quest’ultimo ad un nostro un nostro dispositivo desktop. La chat in pochi istanti porterà tutte le conversazioni dell’amico su un computer attraverso una rapida sincronizzazione.

Gli sviluppatori sono stati più volte chiamati in causa per risolvere questa anomalia. Per ora, purtroppo, non sono previsti interventi in merito.