telefoni collezioneIl mondo della telefonia mobile si è evoluto, passando dai semplici telefoni cellulari monotematici ai moderni smartphone con design accattivanti e funzioni esclusive. La ricerca della bellezza e della versatilità è all’ordine del giorno, ma c’è chi preferisce un tocco vintage che regali una rivisitazione del passato in un’era in cui ormai è tutto possibile.

Ci sono collezionisti che pagherebbero cifre esorbitanti pur di aggiungere alcuni modelli alla propria collezione. Esistono 2 esemplari rari che possono arrivare a valere parecchi soldi. Mettiamoci a cercare in qualche vecchio cassetto. Potremmo scoprire un autentico tesoro sepolto.

 

I migliori telefoni da collezione

Chi ha vissuto la preistoria della telefonia mobile ha conosciuto i semplici telefonini. Per l’epoca sembravano qualcosa fuori dal comune. Oggi ci scappa un sorriso vedendo i passi da gigante compiuti dal progresso storico. Al massimo erano in grado di fare una telefonata o inviare qualche messaggio SMS di supporto all’unica rete di comunicazione commerciale disponibile. Oggi la situazione è ben diversa con il 5G pronto a sostituire l’attuale network veloce che continua a garantire enormi possibilità nel campo della comunicazione e del multimedia. Le app regnano sovrane insieme alla personalizzazione ma alcuni device del passato valgono una fortuna. Vengono considerati come gli assoluti pionieri della tecnologia e sono pagati fino a 1000 euro: Vediamo quali sono.

Leggi anche:  Telefoni cellulari: se avete uno di questi modelli siete ricchi

 

Motorola DynaTAC 8000xMotorola DynaTAC 8000x

Un pezzo da museo. Prodotto in appena 30.000 esemplari resta ancora oggi il più ricercato. Il design riporta i caratteri distintivi dei primi anni 80, dove tastierini fisici ed antenne sporgenti erano consuetudine. Nonostante il suo vetusto carattere è tornato in auge tra i collezionisti. Offrono come minimo 1000 euro per un solo pezzo.

 

Apple iPhone 2GApple iPhone 2G

Ultimo, ma non ultimo, il modesto gioiellino Apple venduto in quantità fin dalle prime fasi di lancio. Senza ricordacene potremmo averne conservato un intero stock in condizioni perfette. Rispettate queste condizioni è facile fare la moltiplicazione. Uno solo vale 1000 euro.