Apple

L’azienda americana Apple, stufa di vedere i propri dispositivi rubati all’interno degli Store in tutto il mondo, ha inventato un nuovo sistema di sicurezza globale.

Il sistema di sicurezza in questione è in grado di disattivare qualsiasi dispositivo lasci lo Store, senza essere pagato. Scopriamo insieme la nuova invenzione dell’azienda di Cupertino.

 

Apple inventa un nuovo allarme che impedisce di rubare negli Store

Gli episodi di furti all’interno degli Apple Store in tutto il mondo stanno aumentando di anno in anno. Per fare fronte a questo problema l’azienda di Cupertino ha deciso di inventare un nuovo sistema di sicurezza globale, che disattiva qualsiasi dispositivo lasci lo Store, senza essere pagato. Nel momento in cui un qualsiasi dispositivo di ritrova in modo anomalo al di fuori del negozio, un messaggio di avviso compare sul display, permettendo al ladro di sapere che è in stato di disattivazione e quindi restituirlo.

Leggi anche:  Apple potrebbe acquistare la divisione Modem tedesca di Intel

Se l’oggetto in questione è al di fuori del perimetro stabilito, un messaggio di allerta verrà inviato, oltre che sul dispositivo in questione, anche su quello dell’amministrazione, ovvero uno o più impiegati dello Store. Se il dispositivo rimane fuori dal perimetro per troppo tempo, per esempio due minuti, questo si disattiverà automaticamente, impedendo qualsiasi accesso a sistemi server-side.

In questo modo l’azienda rende inutilizzabile qualsiasi dispositivo venga portato al di fuori degli Store senza essere pagato. Il brevetto di questo sistema è stato depositato nel primo trimestre dell’anno in corso ma al momento non è dato sapere se il meccanismo sia giù sfruttato o meno all’interno degli Store.