Wyze includerà tutte le funzionalità possibili con le telecamere di sicurezza meno costose. In arrivo il riconoscimento del veicolo e della persona con intelligenza artificiale. Inoltre, Wyze Cam v2 e Wyze Cam Pan riceveranno anche Google Assistant.

Il collegamento a Google Assistant è stato in fase di testing con un gruppo beta. Wyze ha chiuso la beta lunedì, avvertendo i partecipanti che potrebbero perdere l’assistente di Google prima di poterlo nuovamente utilizzare. La società prevede un roll-out per tutti i possessori di Cam v2 e Cam Pan entro la fine del mese, anche se ci saranno alcuni bug iniziali che saranno risolti successivamente.

Le videocamere più recenti ed economiche di Wyze riceveranno Google Assistant

Gli utenti saranno in grado di visualizzare i feed dalle loro telecamere Wyze attraverso display compatibili con Chromecast e dispositivi Nest Hub. Saranno anche in grado di chiedere a Google Assistant se le loro telecamere sono accese o spente. L’ufficializzazione del supporto per Google Assistant c’è stata proprio ieri, meno di ventiquattro ore fa.

La società ha annunciato che l’integrazione di Google Assistant con Cam v2 e Cam Pan sarà pian piano disponibile per tutti. Gli utenti devono ricordare che l’audio a 2 vie non funziona tramite Google Nest Hub o il prodotto collegato a Chromecast. Inoltre, lo streaming della videocamera verrà eseguito per 10 minuti prima della chiusura automatica. Wyze riconosce che il feed su questi dispositivi viene fornito con un’elevata latenza e richiederebbe grandi cambiamenti infrastrutturali che prevede di realizzare in futuro. Spera anche di poter alimentare i flussi della telecamera direttamente nell’app Google Home.