Mediaset Premium: ora cambia tutto, nuovo abbonamento e Champions League

Con le scelte di Mediaset sono arrivate anche quelle degli utenti, i quali hanno virato su altre soluzioni pur di rimpiazzare in qualche modo le mancanze di Premium. La piattaforma Pay TV che per anni ha fatto battere il cuore al pubblico, la scorsa estate gli ha riservato una grande batosta.

La Serie A infatti per la prima volta non è stata trasmessa dal colosso italiano che ora però cerca una rivalsa contro le aziende concorrenti. DAZN e Sky volano alto mentre Mediaset propria a raccogliere i cocci e a ripartire con offerte allettanti rivolte agli utenti delusi. (Per le migliori offerte da parte di Amazon, ecco il nostro canale Telegram che vi offre tantissimi codici sconto. Per entrare clicca qui).

 

Mediaset Premium: ora gli utenti sanno di poter contare su un nuovo abbonamento, intanto sui canali in chiaro torna anche la Champions League

Nonostante le cose siano molto cambiate – ovviamente in peggio come tutti possono vedere – Mediaset sta provando a fare del suo meglio. I canali in chiaro infatti dal prossimo mese di settembre ripartiranno alla grande con una vecchia conoscenza.

Leggi anche:  Netflix e Mediaset: arriva l'accordo per produrre film Italiani

Infatti la Champions League è pronta a tornare con lo stesso programma visto in RAI quest’anno ma con una piccola differenza. Non ci sarà solo una partita per turno, ma ben due.

Per quanto riguarda invece la piattaforma Premium ecco invece il nuovo abbonamento, il quale come tutti sanno offre solo il cinema. Per 15 euro mensili gli utenti potranno avere film e serie ma anche il noto servizi on demand Premium Play.