Nonostante Postepay sia uno degli strumenti di pagamento più sicuri in Italia, non mancano le truffe in rete che coinvolgono un numero importante di utenti. Nelle settimane passate vi abbiamo parlato delle truffa online che coinvolgono tanto Postepay quanto altre carte per i pagamenti quotidiani. Purtroppo, a causare i soprusi – più che i sistemi di sicurezza degli enti esercenti – è la poca attenzione da parte degli utenti.

 

Postepay, attivare gli SMS Alert per dire basta alle truffe online

Molti possessori di una Postepay per paura, onde evitare brutte sorprese, tendono ad utilizzare poco la carta di credito ricaricabile. Il timore è del tutto ingiustificato, se si prendono le giuste contromisure. Poche persone ad esempio sanno che al fine di garantire una totale riservatezza agli utenti, Poste Italiane ha lanciato lo strumento degli SMS Alert. Gli SMS Alert rappresentano dei semplici messaggi che vengono inoltrati ai legittimi clienti ogni volta in cui viene utilizzata la Postepay.

Quando vi è un pagamento online o quando viene effettuato un prelievo, i clienti saranno raggiunti da una notifica con gli estremi della transazione avvenuta: in questo modo si sarà sempre al corrente dei propri movimenti di soldi.

Leggi anche:  PostePay: nuovi attacchi alle carte degli utenti di Poste Italiane

Per attivare gli SMS basta andare nell’area personale del sito Poste Italiane. Un SMS ricevuto avrà un valore pari a 0,25 centesimi: il costo del messaggio sarà prelevato dal saldo del proprio conto.