WhatsApp: ufficiale con un nuovo messaggio il ritorno a pagamento

Tutti gli utenti che hanno avuto a che fare almeno una volta con la nota applicazione di messaggistica istantanea, sanno che tante cose negli anni sono. WhatsApp ha infatti rivoluzionato alcuni dei suoi aspetti fondamentali, portando gli utenti ad avere un livello sempre più alto di interconnessione.

Ad oggi l’applicazione non ha rivali in tutto il mondo, e conta oltre un miliardo di utenti che sono attivi ogni mese. Inoltre gli aggiornamenti fioccano a grappoli, e infatti gli utenti sono molto contenti di questo aspetto che va via via aumentando sempre di più. Quello che però sembra non sparire mai riguarda le truffe, le quali stanno attualmente mettendo in crisi gli utenti. WhatsApp ha provato in tutti i modi a bloccare questo fenomeno, ma in questi giorni un nuovo messaggio sarebbe arrivato in chat.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco come contattare i propri amici con un numero anonimo

 

WhatsApp, il ritorno a pagamento non è mai stato così vicino secondo l’ultimo messaggio che però è una truffa

Molti utenti si stanno lamentando da alcune ore di nuovo messaggio che è arrivato in chat portando il terrore. WhatsApp infatti secondo il testo pervenuto tramite messaggio a moltissime persone dovrebbe ritornare a pagamento a partire dal mese di giugno.

Ovviamente ci teniamo subito smentire il tutto, dato che l’applicazione non ha in programma assolutamente di riportare tutto a pagamento. Si tratta di una truffa che suggerisce agli utenti di pagare subito 5 euro in modo da non avere mai più il ritorno a pagamento. Chiaramente nel momento in cui doveste ricevere questo messaggio non inoltratelo per nessuna ragione.