Mentre la maggior parte dei dispositivi Android di punta stanno ottenendo Android Q beta 3, LG sta finalmente iniziando a implementare Android 9 Pie per LG V40 ThinQ negli Stati Uniti, e arriverà anche qui nelle prossime settimane. La versione del software V405UA20a include anche la patch di sicurezza di aprile.

L’aggiornamento include migliorie per la navigazione, nuove funzionalità della fotocamera come Story shot, Cine shot e YouTube Live Recording, un launcher di giochi. Inoltre, un blocco schermo iniziale, la possibilità di utilizzare i tasti del volume per controllare i contenuti multimediali. Poiché si tratta di un aggiornamento del sistema operativo, sarà pesante, quindi è importante accertarsi di avere sufficiente spazio libero. Si consiglia inoltre di scaricare l’aggiornamento tramite WiFi. Si può attendere la notifica apposita o controllare manualmente la disponibilità dell’aggiornamento.

Negli USA è già arrivato Android Pie per LG V40 ThinQ, anche se con svariati mesi di ritardo rispetto al lancio

Google ha rilasciato Android Pie circa un anno fa ed LG V40 ThinQ è stato effettivamente lanciato dopo. È il primo dispositivo LG negli Stati Uniti ad avere finalmente Pie. Anche se Android Pie ha avuto un esordio lento, LG ha davvero fatto la differenza visto che anche alcuni telefoni che sono stati rilasciati tre anni fa lo hanno già ottenuto. Prima di questo, la società ha lanciato l’aggiornamento Pie per LG V35 ThinQ in Corea del sud.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S10 e l'aggiornamento ad Android 10: i dettagli

LG è diventato uno dei più lenti a distribuire gli aggiornamenti. L’anno scorso, la società ha aperto un centro di aggiornamento del software, ma è abbastanza ovvio che il centro non sia stato di grande aiuto. Come molti altri produttori di smartphone, LG è stata colpita dal rallentamento del mercato globale. Nel mese di aprile, la società ha annunciato che sposterebbe la produzione dal suo paese di origine della Corea del Sud al Vietnam per ridurre i costi. Sebbene i telefoni del produttore siano abbastanza popolari negli Stati Uniti e in Corea del Sud, è da molto tempo in una fase di declino. Per conquistare nuovi clienti e mantenere quelli esistenti, l’azienda sudcoreana non ha solo bisogno di tirare fuori un hardware migliore, ma ha anche bisogno di altro.