Wind

Wind finalmente sta per distribuire il suo servizio 4,5G a milioni di utenti. Ultimo rispetto ai principali competitors sul mercato della telefonia ma in anticipo rispetto ai tempi previsti negli scorsi mesi, anche il provider arancione offrirà un miglioramento delle sue reti 4G.

 

Wind, si aggiungono altre città con le connessioni in 4,5G

Come per TIM e per Vodafone, la possibilità di utilizzare reti 4,5G porterà ad ampi benefici per quanto concerne le velocità di connessione. Gli utenti – utilizzando questa tecnologia – potranno navigare ad Gbps per il download, mentre per quanto concerne le operazioni in upload ci potranno essere anche prestazioni triplicate.

Rispetto alla prima lista di città con la Super Rete 4,5G, nelle ultime settimane il gestore ha deciso di aggiungere ulteriori centri a quelli già annunciati. Le province in cui sarà presente il 4,5G saranno a breve 36. Wind ha garantito copertura in città importanti come Pisa, Caserta, Rimini, Modena e Brindisi. Uno step successivo sarà la presenza della tecnologia in grandi città come Torino, Firenze, Roma e Napoli.

Leggi anche:  Vodafone e Wind aprono il mese di ottobre con offerte da 7€ mensili

Anche con la presenza dei nuovi capoluoghi, la compagnia conferma la sua volontà di investire sul Meridione. Basta guardare i numeri: tra Calabria e Sicilia si contano ben 9 capoluoghi interessati dal 4,5G. Sul sito del gestore gli utenti saranno sempre aggiornati su eventuali upgrade delle città con 4,5G. Da qui all’estate sono comunque attese nuove notizie in merito.