samsung-galaxy-a60-a70

Solitamente l’azienda sudcoreana Samsung introduce sui suoi smartphone appartenenti alla serie Galaxy A diverse feature interessanti che verranno poi implementate al meglio sui suoi device top di gamma. E potrebbe essere anche questo il caso di un futuro smartphone della serie Galaxy A, cioè il prossimo Samsung Galaxy A70S.

 

Samsung Galaxy A70S: sarà lui il primo device dell’azienda con un sensore fotografico da 64 megapixel?

Potrebbe essere questo il primo smartphone dell’azienda ad avere un comparto fotografico particolare, con un sensore fotografico da ben 64 megapixel. Si parla da diverso tempo di un sensore del genere in cantiere da parte di Samsung, ma fino ad ora non sapevamo esattamente quale smartphone sarebbe stato il primo ad averlo.

Stando a quanto trapelato online nelle ultime ore, però, sembra proprio che sarà uno smartphone della serie Galaxy A il fortunato ad averlo. Il futuro Samsung Galaxy A70S dovrebbe essere una versione leggermente potenziata dell’attuale Samsung Galaxy A70, presentato pochi mesi fa sul mercato.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S10 e S10+ in arrivo nella colorazione Smoke Blue

Il nuovo sensore fotografico da 64 megapixel, in particolare, sarà il sensore ISOCELL Bright GW1. Si tratta di un sensore con pixel da 0.8-micrometer (μm) e sfrutterà le tecnologie Pixel-merging Tetracell e Dual Conversion Gain. Queste particolari tecnologie dovrebbero permettere allo smartphone di catturare più luce in modo da ottenere degli scatti di migliore qualità.

Per il momento non ci sono molte altre informazioni su questo nuovo sensore. Quel che è certo è che, come già detto, sarà il Samsung Galaxy A70S il primo device dell’azienda ad averlo. Oltre a questo modello, però, è molto probabile che questo sensore venga implementato anche sui futuri phablet dell’azienda, i futuri Galaxy Note 10.