Dopo una settimana di vicende inerenti alle questioni statunitensi e cinesi, finalmente un’ondata di aria fresca viene fornita da Amazon, il quale ancora una volta riesce a far parlare di sé anche quando il mondo è occupato. Secondo il nuovo report di Bloomberg, il colosso dell’e-commerce starebbe lavorando a dei nuovi dispositivi wearable in grado di leggere le emozioni umane. Scopriamo i dettagli.

Dispositivi intelligenti: ecco l’idea dietro il progetto di Amazon

IL report di Bloomberg parla estremamente chiaro: parlando con una fonte e in seguito allo studio di una documentazione interna di Amazon, è stato riportato che il team Software dietro Alexa e il team hardware Lab126 stanno lavorando a diversi dispositivi. Quello che carpisce l’attenzione, però, è il dispositivo wearable che funziona in simultanea con un’applicazione scaricabile sullo smartphone. Secondo Bloomberg il dispositivo sarebbe dotato di microfoni che “possono discernere lo stato emotivo di chi lo indossa dal suono della sua voce” e che in un prossimo futuro potrebbero spingere il dispositivo a consigliare “chi lo indossa come interagire in modo più efficace con gli altri“.

Leggi anche:  Amazon: prezzi bassi con il nuovo trucco esclusivo

Non è la prima volta, quindi, che si sente parlare di accessori in grado di leggere l’emotività di chi li indossa, ma tutto ciò rimane comunque un’impresa. La ricerca scientifica, in particolare, ha più volte affermato l’importanza del modo di parlare per conoscere l’emotività delle persone, ma raggiungere un risultato accurato non è facile come a dirsi. Amazon ci riuscirà? Se così fosse presto potremmo tutti indossare un dispositivo in grado di consigliarci.