acer swift 3

Con l’avvicinarsi del Computex 2019 di Taipei, Acer ha deciso di rinnovare la propria lineup di dispositivi annunciando i nuovi Nitro 5 e Swift 3. Il primo device è un notebook da gaming di cui è possibile leggere le caratteristiche nell’articolo dedicato, il secondo invece è un ultraleggero che punta sulla portabilità.

Con lo Swift 3, Acer ha deciso di realizzare un dispositivo in grado di sfruttare le componenti AMD senza limiti, sia a casa che in mobilità. Il device è caratterizzato da un display IPS da 14 pollici dotato di una risoluzione FullHD. Grazie alle cornici sottili e la scocca in alluminio gli ingombri sono molto contenuti con ripercussioni positive sul peso di appena 1.45 kg.

Le innovative cerniere scelte da Acer permettono di aprire il coperchio di Swift 3 fino a 180 gradi, rendendolo adatto a tutte le situazioni. Una volta richiuso, lo spessore non supera i 18 millimetri, rendendolo perfetto per essere risposto in una borsa o in uno zaino.

Acer Swift 3 è pensato per la mobilità

All’interno di Swift 3 è possibile trovare un processore AMD Ryzen 7 3700U a cui si affianca una scheda grafica Radeon Vega. Questa combinazione permette di utilizzare il dispositivo Acer per la produttività senza limiti di sorta. Gli utenti che invece cercano prestazioni maggiori, possono scegliere la versione dotata di grafica dedicata Radeon 540X.

Con questa GPU le prestazioni in ambito video migliorano, permettendo di effettuare editing video o dedicarsi ad alcuni giochi, ovviamente senza arrivare alle prestazioni di Nitro 5.

Il debutto ufficiale di Acer Swift 3 avverrà il prossimo 2 giungo al Computex 2019 di Taipei, dove sarà anche possibile ammirarli dal vivo. La commercializzazione in Italia invece, è prevista per il mese di agosto ad un prezzo che partirà da 649 euro.