Vodafone

L’operatore Vodafone Italia ha finalmente ufficializzato, attraverso il proprio sito ufficiale, la comunicazione di modifica unilaterale delle condizioni contrattuali per i clienti privati, a partire dal prossimo 15 luglio 2019.

Solo qualche giorno fa vi avevamo anticipato la rimodulazione prevista dall’operatore, e ora è “finalmente” arrivata la conferma. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Vodafone rilascia la comunicazione ufficiale sugli aumenti dal 15 luglio 2019

Come vi abbiamo anticipato qualche giorno fa, a partire dal prossimo 15 luglio 2019, se il credito residuo della vostra SIM Vodafone si esaurirà, potrete continuare a chiamare e navigare senza limiti ad un prezzo di 0.99 centesimi di euro per 24 ore, per un massimo di 48 ore consecutive dall’esaurimento del credito stesso.

Sempre a partire dallo stesso giorno, sono previsti anche degli aumenti mensili di 1.98 euro di alcune offerte dell’operatore rosso. I clienti interessati, potranno aggiungere alla propria offerta 20 GB di traffico internet per un anno, chiamando il numero 42590. Per il momento sappiamo con certezza che sono coinvolte alcune Vodafone Special Minuti 50 GB e Special 1000. Non è da escludere che in futuro siano comunicate altre offerte che subiranno l’aumento.

Leggi anche:  Down: ogni giorno tanti problemi per Tim, Wind, Tre e Vodafone

I clienti interessati dall’aumento, riceveranno un SMS da parte dell’operatore e potranno recedere dal contratto o passare ad un altro operatore senza pagare alcuna penale o costi aggiuntivi, entro il giorno prima della variazione. Vodafone ha giustificato l’aumento dicendo che era necessario “per continuare a investire sulla rete e per offrire sempre la massima qualità dei nostri servizi”.