WhatsApp: multa paurosa da 200 euro per gli utenti TIM, Vodafone, 3 e Iliad

Fidarsi del web in tutto e per tutto equivale a cadere prima o poi in una delle tante trappole. Tale epilogo è difatti sicuro e spesso molti utenti lamentano problemi in merito a truffe e fake news di vario genere, soprattutto per quanto concerne WhatsApp.

L’app in verde ha totalizzato numeri che mai prima d’ora era capitato di vedere. Infatti siamo di fronte ad un fenomeno a tutti gli effetti che è stato in grado di riunire tutto il mondo sotto un’unica piattaforma. Non tutto quello che l’app ha proposto però è da reputare perfetto, visto che gli scandali ci sono stati ed hanno fatto tanto rumore.

 

WhatsApp: molti utenti parlano di un nuovo messaggio, si parla di una multa salata da pagare subito ma bisogna fare chiarezza

Dapprima lo spionaggio, poi i furti d’identità ed in seguito il problema che sembra essere impossibile da arginare: le truffe e gli inganni. WhatsApp ha apportato varie modifiche alla piattaforma con alcuni nuovi aggiornamenti, ma questi non hanno potuto fare nulla di più che rallentare il processo di diffusione.

Leggi anche:  WhatsApp, come leggere le chat senza attivare le spunte blu

Le truffe si diffondono pertanto velocemente grazie alle catene e in questi giorni molti utenti hanno riferito qualcosa di incredibile. Un nuovo messaggio avrebbe infatti colpito molti utenti, tra i quali fortunatamente solo una piccola parte ci sarebbe cascata.

Si parla di una multa da 200 euro da pagare, con un unico modo per scamparla: pagare subito 10 euro. Ovviamente non esiste alcuna multa, ma gli utenti più prudenti, onde evitare la fantomatica sanzione, hanno deciso di elargire a non si sa chi la cifra di 10 euro. State quindi attenti e denunciate alle autorità ogni messaggio del genere.