Arriva un nuovo titolo mobile a cura di The Pokémon Company: il suo nome è Pokémon Rumble Rush, sarà disponibile tanto per i dispositivi Android quanto per quelli iOS, e stando a quanto emerge dal Web dovrebbe trattarsi dell’evoluzione di Pokéland, altro titolo mobile annunciato due anni fa ma di cui erano state rilasciate soltanto due versioni alpha peraltro accessibile ai soli dispositivi Android.

Si tratta del quinto capitolo della serie spin-off Pokémon Rumble, dopo quelli precedentemente rilasciati per le console tradizionali, quali Wii, Wii U e Nintendo 3DS – ma è il primo titolo giocabile da Android e iOS.

Pokémon Rumble Rush è disponibile per dispositivi Android e iOS

Pokémon Rumble Rush è già disponibile in Australia sullo Store di Google e debutterà presto anche in Europa.

I protagonisti del titolo sono, ancora una volta, i simpatici Pokémon Giocattolo che il giocatore dovrà poi controllare per avanzare nel gioco, esplorando la mappa e difendendosi dai Pokémon selvatici.

Leggi anche:  WhatsApp e Telegram: ecco le app per inviare messaggi senza internet

Anche se i dettagli del gioco non sono stati ancora pubblicati, è probabile che questo riprenda – ed ampli – gli elementi apparsi nelle precedenti versioni alpha e che quindi includa: 6 Poké isole, 52 stage, 35 Pokémon e 15 piani della Torre Campione. Inoltre, come si intuisce dal Mimikyu apparso nell’illustrazione ufficiale di Pokémon Rumble Rush, questo includerà i Pokémon di settima generazione.

Per quanto riguarda alcuni dati del titoli prelevati direttamente dallo Store australiano, il nuovo titolo Pokémon per dispositivi mobile offre acquisti in-app, occupa 66 Mb di memoria ed è supportato dai dispositivi con Android 4.4 o versioni successive.