android-q-bluetooth-oggetti-persi

I / O di Google è un evento dedicato agli sviluppatori e si è svolto la settimana scorsa. Qui la società ha presentato la terza anteprima per sviluppatori di Android Q. Non tutte le nuove funzionalità, tuttavia, sono state annunciate durante il keynote inaugurale. Alcune di esse sono andate in secondo piano, nonostante fossero particolarmente importanti.

Durante la sessione “Fast pair for Bluetooth Devices”, uno dei tanti talk che si sono svolti nei tre giorni, Google ha parlato di Fast Pair. Oltre ad annunciare che la funzione Fast Pair arriverà presto su smartphone e accessori di terze parti, Google ha annunciato una nuova funzionalità che faciliterà la ricerca di accessori persi.

Android Q, ecco alcune novità

Si chiama “Trova i miei accessori” e sarà una funzione dedicata agli accessori compatibili con Fast Pair. Entrando nella schermata “Trova il mio dispositivo”, sarà possibile trovare cuffie o altri dispositivi Bluetooth. Una mappa mostrerà la posizione in cui è stata effettuata l’ultima disconnessione.

La posizione verrà indicata controllando la qualità della connessione e l’ora dell’ultimo utilizzo. Ci sarà la possibilità di scollegare il dispositivo o riprodurre un suono, che è utile nel caso di un altoparlante Bluetooth.

Leggi anche:  Android Q: Bluetooth come una scheggia grazie alla nuova funzione

La seconda novità riguarda il nuovo aspetto della scheda di gestione della connessione Bluetooth. Tra le altre cose, sarà in grado di mostrare la carica residua delle cuffie wireless oltre a quella della relativa cassa di ricarica. La nuova schermata mostrerà informazioni più dettagliate sulla batteria, gestirà le impostazioni per le notifiche e l’assistente vocale, configurerà eventuali comandi touch e abiliterà altre funzioni.

Per ora, Google non ha in programma di fornire un set standardizzato di opzioni nelle impostazioni Bluetooth. Piuttosto, preferiscono ancora che gli OEM forniscano le proprie app complementari. Li invitano però ad utilizzare l’API Slices per fornire pulsanti di attivazione nelle Impostazioni. La nuova pagina delle impostazioni Bluetooth e la notifica non sono ancora attive in Android Q beta 3, ma potrebbero apparire in una versione beta futura.