Da anni, ormai, Spotify è il servizio di Streaming musicale più amato ed utilizzato dagli utenti di tutto il mondo. L’app, infatti, proprio negli ultimi mesi ha raggiunto un numero di download esorbitante che, addirittura, supera diverse centinaia di milioni. Numeri che, quindi, fanno tremare anche a l’indiscusso colosso Youtube.

Come tutti ben sappiamo il servizio offre due tipi di abbonamento, quello gratuito in cui si può ascoltare la musica ma con tantissime limitazione come ad esempio il blocco nel cambiare canzone e le pubblicità ogni due brani, e quello a pagamento, il Premium, che al costo di 10/15 euro al mese offre un servizio con accesso illimitato a milioni di brani provenienti da tutto il mondo.

Ovviamente, come ogni servizio, Spotify, e la musica in generale, va pagato. Se vi dicessimo, però, che c’è un modo totalmente legale per risparmiare più di 10 euro al mese e abbonarsi mensilmente a spotify al solo costo di 3 euro? Scopriamo di seguito come fare.

Spotify “quasi” Gratis: ecco come risparmiare oltre 10 euro al mese

Spendere solo 3 euro per l’abbonamento Premium di Spotify fa comodo a tutti. Ciò che rende più interessante la questione, però, è il fatto che farlo è molto semplice e, soprattutto, è LEGALE.

Leggi anche:  Amazon Music ad-supported gratuito solo per alcuni utenti

Per Risparmiare oltre 10 euro al mese, quindi, avrete bisogno di formare un gruppo di 5 persone. Ciò significa che dovrete trovare altre 4 persone interessate di cui vi potete fidare, amici, parenti o colleghi. Una volta formato il gruppo bisognerà creare un nuovo account Spotify e attivare, al costo di 15 euro, ovvero 3 euro a persona, l’abbonamento Spotify Premium Family. Grazie a questo abbonamento, quindi, ognuno di voi potrà godere dei vantaggi del premium senza dar fastidio agli altri utenti.

Se dopo una ricerca, però, non riuscite a trovare persone interessate, potete usare dei servizi, come Togetherprice, che faranno questo lavoro al posto vostro.