Ad attenderla erano in molti… eppure, anziché debuttare nella versione ufficiale di WhatsApp per dispositivi Android, la modalità scura è stata piuttosto rimossa dalla versione Beta della piattaforma di messaggistica istantanea.

L’arrivo della modalità scura era stata annunciata negli scorsi mesi dai ragazzi di WaBetaInfo, ad oggi considerata una delle fonti più affidabili per quanto riguarda le nuove funzionalità in fase di test nella Beta di WhatsApp.

WhatsApp per Android non implementerà la modalità scura

La modalità scura era stata lanciata nella versione Beta di WhatsApp per Android 2.19.94, eppure nella versione 2.19.123 non c’è alcun riferimento a tale funzionalità. Al momento, però, nessuno (neppure i ragazzi di WaBetaInfo) è a conoscenza delle ragioni che hanno spinto gli sviluppatori dell’applicazione alla rimozione di una modalità tanto attesa dagli utenti e che ormai sta per essere integrata in molti altri servizi e piattaforme.

Leggi anche:  WhatsApp: cancellate subito l'immagine del profilo, ecco perché

Come in molti già sapranno, la modalità scura cambia i colori dell’applicazione applicando un tema scuro, che quindi tende al nero. Lo sfondo delle conversazioni sarebbe dunque stato sostituito da un colore scuro (nero o blu notte) mentre il menù di WhatsApp avrebbe continuato ad essere di colore verde. Lo scopo della modalità scura non è tanto quello di conferire all’interfaccia utente un design rinnovato, quanto introdurre diversi benefici per l’utente, quale la riduzione del consumo di batteria ed un minor fastidio alla vista durante le ore serali.

Questa funzionalità che sarebbe dovuta arrivare a breve nella versione ufficiale di WhatsApp è stata invece rimossa e ancora non è ben chiaro se, in effetti, debutterà in futuro.