Netflix

Ottenere Netflix Premium a pochi euro al mese è possibile e soprattutto legale: grazie ad una particolarità contenuta all’interno di questo abbonamento, diminuire il costo mensile diventa un gioco da ragazzi e con due possibilità di riuscita.

Streaming in 4K e HD sono le particolarità principali di Netflix Premium e c’è da dire che sono anche le più ambite. Questo tipo di sottoscrizione, infatti, sappiamo bene essere la più diffusa. Nulla da togliere agli abbonamenti “Base” e “Standard“, ma una volta che si fa una maratona, la si fa in un unico modo!

Tornando a parlare del costo mensile di Netflix Premium, dobbiamo avvisarvi: più che di un trucco si tratta di un’astuzia che già in molti conoscono. Grazie a questa il costo mensile passa da 13,99 euro a meno di 5 al mese.

Netflix Premium: ecco come pagarlo esattamente 3,50 euro al mese

Oltre alla qualità dello streaming, un’altra particolarità dell’abbonamento Premium consiste nella visione in contemporanea su 4 schermi alla volta. Grazie a questo particolare, questo tipo di abbonamento diventa propenso alla suddivisione.

Leggi anche:  Netflix annuncia una grande novità che riguarda Sex Education

Creando un gruppo di amici o un gruppo in famiglia, ad esempio, il costo mensile ripartito sui più utenti diventa di soli 3,50 euro al mese: un affare. Ovviamente, la parte più difficile di tutto ciò consiste nel trovare un gruppo e di amministrare quest’ultimo nei periodi di pagamento. Proprio per questo motivo, se non si ha la voglia di assumersi la responsabilità, si può utilizzare anche un metodo alternativo: togetherprice.

Togetherprice è una semplice piattaforma che consente ad utenti estranei tra di loro di suddividere account Netflix, abbonamenti Office e molto altro ancora in totale sicurezza. Affidandovi a questo sito, quindi, avrete la possibilità di trovare un gruppo interessato ed operativo e di pagare automaticamente la vostra quota mensile senza dover fare le collette.