Qualcomm-buildings-San-Diego-California-US

Vari dirigenti di Qualcomm hanno ricevuto dei bonus per risolvere la battaglia legale della compagnia con Apple. Come notato per la prima volta da CNBC, i bonus sono stati rivelati in un deposito SEC. Il CEO Steve Mollenkopf ha portato a casa il maggior bonus.

Mollenkopf ha ricevuto un bonus di 40.794 azioni Qualcomm, secondo i documenti. Al prezzo di chiusura di venerdì, ciò equivale a poco più di $ 3,5 milioni. A titolo di raffronto, Mollenkopf ha realizzato poco meno di $ 20 milioni l’anno scorso nella sua interezza.

Qualcomm vs Apple, la battaglia è finita

Tra gli altri dirigenti che ricevono bonus ci sono il Presidente di Qualcomm Christiano Amon (24.930 azioni del valore di $ 2,1 milioni), il CTO James Thompson (19.264 azioni del valore di $ 1,65 milioni), il Consigliere generale Donald Rosenberg (14.165 azioni del valore di $ 1,2 milioni) e il CFO provvisorio David Wise (2 958 azioni del valore di $ 253,915 ).

Qualcomm non menziona specificamente Apple quando parla di questi bonus nel deposito SEC. Il produttore di chip, tuttavia, menziona nuovi accordi con uno dei “principali clienti di Qualcomm”.

“Nel fare queste sovvenzioni, il Comitato per la remunerazione ha preso in considerazione il valore previsto degli azionisti a lungo termine derivante da questi accordi con uno dei principali clienti della Società”.

Leggi anche:  Apple nel suo ultimo video, esalta le prestazioni della batteria di iPhone XR

Apple e Qualcomm hanno raggiunto un accordo legale a sorpresa il mese scorso dopo una guerra di parole ostile per quasi due anni. Come parte dell’accordo, i due hanno raggiunto un accordo di licenza di sei anni e un accordo di fornitura di chipset della durata di due anni.

L’accordo tra le due società è stato raggiunto

Mentre i dettagli finanziari dell’accordo sono ancora in gran parte sconosciuti, Qualcomm ha affermato durante i suoi più recenti guadagni, che prevede un introito tra $ 4,5 miliardi e $ 4,7 miliardi dall’insediamento. Questo si presenta sotto forma di un pagamento una tantum da parte di Apple, oltre al rilascio di passività associate.

Apple e i suoi fornitori avevano trattenuto circa 7 miliardi di dollari da Qualcomm nel corso della battaglia legale con il produttore di chip. Gli analisti avevano ipotizzato che Apple avesse pagato a Qualcomm circa $ 6 miliardi come parte dell’accordo.

Oltre a questi bonus esecutivi, il CFO di Qualcomm David Wise ha detto all’inizio di questo mese che la società aumenterà anche i bonus per tutti i dipendenti.