aggiornamento Android Q

Nuove notizie si diffondo in merito alla nuova versione di sistema di Android: grazie alle ultime indiscrezioni abbiamo appreso che Android Q ospiterà novità gender fluid. Secondo quanto riportato da Fast Company, 53 nuove emojii verranno implementate con questo aggiornamento e non presenteranno né aspetti maschili né aspetti femminili.

Al momento le nuove emojii potranno essere utilizzate solo dai possessori di un device della serie Pixel, ma presto verranno espanse anche sugli altri terminali.

Un linguaggio più universale: Android Q si innova

Create con l’intento di creare un linguaggio universale e privo di etichette, Google ha deciso di reinventare il vecchio e rinomato omino giallo in delle emojii gender fluid. Grazie a queste 53 nuovi simboli, la tastiera acquisterà nuovo pragmatismo e soprattutto diventerà ancora più inclusiva.

android q

Come possiamo vedere dalla foto (queste sono solo alcune emojii, ovviamente) i nuovi simboli si collocano perfettamente tra quelli maschili a sinistra e quelli femminili a destra.

Leggi anche:  Xiaomi presenta Mi 9 Pro 5G, ecco il nuovo smartphone top di gamma

Con Android Q, quindi, il numero di emojii toccherà quota +3000 e andrà a risolvere due problemi di entità minore. In particolare, con queste nuove aggiunte, gli utenti potranno ottenere sia una tastiera molto più semplificata che dei simboli universali. Per chi non ne fosse a conoscenza, infatti, non tutte le emojii sono uguali sui differenti smartphone; facendo un esempio molto pratico  e mettendo a confronto Android con iOS possiamo vedere come il simbolo della sauna sul primo sia rappresentato con un sesso femmine, mentre sul secondo con un omino di sesso maschile.

Android Q, quindi, oltre ad ulteriori implementazioni andrà a riparare anche ad uno stato di confusione nelle chat.