giga-consumi-internet

Sempre più spesso le compagnie telefoniche si combattono a colpi di Giga. I pacchetti che vengono messi sul mercato sono sempre più vari e promettono di offrirci sempre di più per soddisfare i nostri consumi. Quando si è quindi costretti a scegliere, bisogna però tenere in considerazione che ognuno di noi ha esigenze diverse. L’uso della connessione internet è diventato lo specchio delle nostre abitudini digitali, ed ognuno ne fa un uso diverso.

Possiamo distinguere varie tipologie di utente, ed in base a queste provare a stimare di quanti GB/mese si abbia effettivamente bisogno. Andremo a dividere gli utenti in base all’uso, da chi naviga in maniera sporadica fino a chi è un utilizzatore assiduo.

Navigazione in rete: l’utilizzatore sporadico

Fanno parte di questa categoria tutti quegli utenti che non sono ancora stati “inghiottiti” dalla tecnologia. Se navighi poco e utilizzi la rete solo per mantenere i contatti con il lavoro e i tuoi familiari fai parte di questo gruppo. Un pacchetto da 4GB al mese dovrebbe esserti sufficiente per:

  • 180h di navigazione web;
  • 20 video da visualizzare;
  • 60 traccie audio da ascoltare;
  • 60 foto da scaricare (in risoluzione HD);
  • 250 documenti;
  • 2500 e-mail (se utilizzate molti allegati anche qualcuna meno).

Navigazione in rete: l’utilizzatore frequente

Fanno parte di questa categoria tutti quegli utenti che hanno un legame con il web decisamente più profondo. Navigazione Web, Social, video Youtube e perchè no scambiarsi file con gli amici. Nel vostro caso 4 Giga non bastano, ve ne servirà almeno il doppio. Con 8GB potrete fare :

  • 300h di navigazione web;
  • 25 video su Youtube;
  • 100 canzoni in streaming (Spotify);
  • 150 foto da scaricare;
  • 500 documenti;
  • download di massimo 4 film (non in alta risoluzione);
  • 5000 e-mail (un occhio va sempre dato agli allegati).
Leggi anche:  Android: come cambiare i DNS e nascondere le nostre tracce

Navigazione in rete: l’utilizzatore “seriale”

In questa categoria metterei i professionisti. Tutti coloro che lavorano con il loro smartphone e hanno bisogno di gestire files, anche di grandi dimensioni in mobilità e senza rinunce. In questo caso i Giga salgono a 13. Inutile parlare di numeri, in questo caso avrete circa il 30% in più di connessione rispetto alla precedente casistica.

Navigazione in rete: l’utilizzatore “addicted”

La parola in inglese rende probabilmente meglio l’idea. Non potete separarvi dal vostro smartphone o pc, utilizzandolo assiduamente in ogni momento della giornata. Video su Youtube, serie tv, social e messaggi vi porteranno via fino a 25GB. In particolare, volendo parlare di numeri :

  • 720h ore di navigazione web;
  • 100 video su Youtube;
  • 150 canzoni su Spotify;
  • 400 foto;
  • 1.000 documenti (word e pdf);
  • download di 15 film (Netflix);
  • 10.000 e-mail senza limitazioni particolari.

Dopo aver individuato la vostra categoria, avrete forse le idee più chiare su quale piano dati scegliere.