come bloccare le chiamate dei Call Center

Dire addio alle chiamate dei Call Center è più facile di quanto possa sembrare: grazie a due applicazioni disponibili sia per Android che per iOS, bloccare le chiamate è semplice e soprattutto gratuito.

Con l’arrivo dell’estate e delle offerte legate a nuove tariffe, promozioni incredibili e metodi di risparmio innovativi e miracolanti, sentire il proprio telefono squillare all’impazzata sarà sempre più possibile. Proprio per questo motivo, oggi vi spieghiamo come mettere fine ad ogni telefonata insistente senza muovere alcun dito.

Bloccare le chiamate: da oggi è possibile e con appena un click

Per bloccare le chiamate dei call center e di telemarketing in generale non è richiesta una bacchetta magica o qualche servizio a pagamento, bensì una di queste due applicazioni. Sicure e rinomate, queste due alternative non nascondono abbonamenti segreti, truffe o malware al loro interno… ma solo tanto silenzio!

La prima che vi presentiamo è TrueCaller: questa è disponibile sia per Android che per iOS e permette di svolgere più operazioni. Anzitutto permette di bloccare le chiamate di spam in generale, ma consente anche di bloccare gli SMS di spam e di identificare i numeri sconosciuti.

Leggi anche:  Android e Google impazziscono: gratis 3 app sul Play Store solo oggi

La seconda, invece, ha un aspetto più minimal e che rispetta in pieno lo stile dell’azienda che l’ha sviluppata: Google. Il suo nome è Telefono ed è un’applicazione disponibile solo per i dispositivi Android. Questa consente di bloccare le chiamate dei call center in maniera automatica: se la scaricate, infatti, il vostro telefono non squillerà neanche una volta per motivi legati allo spam. Oltre a questa funzione permette un collegamento diretto anche con Google Duo, il quale può tornare sempre utile.