mozilla firefox

Un piccolo problema si è abbattuto su uno dei browser più utilizzati al mondo: Mozilla Firefox. Nella giornata del 4 maggio, infatti, diversi utenti hanno lamentato l’impossibilità di installare le estensioni e di utilizzare quelle già configurate sul proprio browser.

Attraverso diversi dubbi esposti anche sui social network, si è subito arrivato alla conclusione che Firefox sia stato vittima di un glitch e le analisi condotte dallo stesso team non hanno fatto altro che approvare questa teoria.

“Errore, impossibile installare l’estensione”: un problema globale coinvolge Firefox

Se anche voi siete incorsi in questo genere di problema, beh sappiate che non era il vostro computer ad essere pazzo o tanto meno la vostra connessione ad internet a non funzionare.

Le analisi effettuate in maniera scrupolosa hanno identificato come responsabile un problema tecnico, il quale aveva disabilitato ogni tipo di estensione installabile su Firefox. Molti utenti, recandosi nella pagina di quelle installate, infatti, ricevevano la notifica “non può essere verificato per l’utilizzo in Firefox ed è stato disabilitato“.

Leggi anche:  Firefox Preview: il nuovo browser in arrivo entro il 2019

Per fortuna il tutto è stato risolto in un numero ridotte di ore. Dopo l’avviso diramato sulla pagina ufficiale di Twitter, infatti, è stata rilasciata un’autocorrezione in grado di ripristinare tutte le impostazioni sia sulla versione desktop che sulla versione mobile di Firefox.

Ci sono alcuni problemi su cui stiamo ancora lavorando, ma volevamo ottenere questo rilascio e riavviare i componenti aggiuntivi prima di lunedì” si legge nel tweet sopracitato. Nel caso in cui ancora qualche utente dovesse avere problemi, vi suggeriamo di non prendere alcuna iniziativa per far funzionare nuovamente i componenti aggiuntivi visto che questi riprenderanno a funzionare in maniera automatica.