htc-smartphone-benchmark

Qualche anno fa HTC era sinonimo di smartphone particolari, accattivanti, belli ed esotici, per lo meno rispetto ai nomi più noti. Da allora sono cambiate molte cose dovute al fatto che al compagnia è entrata di una spirale negativa. Il mercato degli smartphone è un posto agguerrito e questo produttore non ne sta uscendo per niente vincitore e nel tentativo di rimanere a galla sono stai fatti alcuni cambiamenti interni oltre che ad essere stato annunciato un nuovo piano produttivo.

Sostanzialmente è stato detto che il ciclo vitale delle ultime ammiraglie lanciate è stato allungato e in generale ci sarà maggiore attenzione per i dispositivi di punta, ma anche sui midrange; è simile alla dichiarazione fatta l’anno scorso da LG, un altro produttore storico che non se la sta passando per niente bene. In ogni caso sembra essere comparso il primo sforzo in merito su Geekbench ovvero il benchmark di un dispositivo sconosciuto.

Leggi anche:  Caricare gli smartphone di notte è pericoloso per la batteria?

 

Un nuovo smartphone HTC

Il report del test fa riferimento ad un device con nome identificato di 2Q741. Oltre a questo si sa che è alimentato da un processore MediaTek Helio P35 il quale è stato affiancato da ben 6 GB di RAM. Se ci si concentra sulla RAM e sui pochi dati a disposizione allora può essere che lo smartphone è una variante di un altro la cui comparsa risale al mese scorso il quale al contrario di questo aveva uno Snapdragon 710 alla base, e sempre 6 GB di RAM. Oltre al punteggio, che mostra l’immagine, non c’è molto da aggiungere in merito.