GMAILGmail è uno dei provider di posta elettronica più diffusi al mondo, indubbiamente Google è riuscita a realizzare un software in grado di soddisfare le aspettative e richieste della community per qualità generale e funzioni estremamente avanzate. L’ultimo aggiornamento l’ha reso ancora migliore, riuscendo di conseguenza ad arrivare ad essere il più performante in assoluto.

La concorrenza non è solamente presente nel mondo della telefonia mobile o dei rivenditori in generale, anche parlando di determinate categorie di software o di fornitori di servizi è possibile trovare una competizione a più aziende per la spartizione della “fetta” di mercato. Per quanto riguarda il mondo della posta elettronica è facile notare come al primo posto dell’ipotetica classifica troviamo Gmail, ma potrà resistere agli attacchi di chi la segue?

 

Gmail: ecco il nuovo aggiornamento

Per rispondere colpo su colpo agli assalti della concorrenza, Google ha deciso di lanciare un aggiornamento dai contorni decisamente interessanti, a partire da questi giorni infatti tutti hanno la possibilità di programmare l’invio dei messaggi di posta elettronica.

Leggi anche:  Gmail: nuove funzioni con l'ultimo splendido aggiornamento

Il procedimento da seguire è valido indipendentemente dal dispositivo utilizzato, sia esso uno smartphone, un tablet, un notebook, un PC desktop o una smart TV, a patto che il collegamento avvenga direttamente sul sito ufficiale. Una volta aperta la pagina basterà premere la “freccia verso il basso” posta a fianco del pulsante Invia; in automatico verrà visualizzato un menù a tendina dal quale poi scegliere la voce Programma.

Il sistema permetterà quindi di programmare l’invio automatico fino ad un massimo di 50 anni successivi alla data odierna. Non è necessario installare alcunché sul proprio dispositivo, l’update è già disponibile per ognuno di noi.