postepay plus postepay+

Come ben sappiamo ormai da tempo, Postepay è la carta prepagata più conosciuta e il sistema di pagamento più utilizzato nel nostro Paese. Sarà perché è facile da usare, se scegliete inoltre la versione standard l’avrete gratuita.

Se invece volete una carta più flessibile e ottimizzata, c’è la Postepay Evolution, la carta dotata di codice IBAN per accrediti e bonifici, al costo annuo irrisorio. Non a caso ben il 35% delle operazioni di e-commerce in Italia è eseguito con una card Postepay di Poste Italiane.

Negli ultimi mesi, Poste Italiane ha introdotto alcune novità davvero interessanti: in particolare, è stata lanciata la nuova Postepay Plus ed il supporto a Google Pay.

Postepay incredibile: arriva Google Pay e la nuova Postepay Plus

Con Postepay Plus potete usufruire di alcuni servizi premium per pagare il carburante presso le stazioni di rifornimento Ip-Matic, il parcheggio su strisce blu o ancora comprare le corse per il trasporto urbano ed extra urbano.

Al contempo, il supporto di Postepay al sistema Google Pay fa entrare Poste Italiane nel mondo dei pagamenti da smartphone del colosso di Mountain View. Una bella mossa da parte dell’azienda in ottica futura, anche se, almeno per il momento, gli unici utenti che possono usufruire di questa funzione sono i soli possessori di Postepay Connect, Evolution ed Evolution Business.

A ogni modo, per effettuare un pagamento da smartphone con Google Pay, utilizzando la propria carta prepagata di Poste Italiane, non vi occorrerà altro che avvicinare il device ad un POS abilitato alla funzione mobile.