DAZN: molti utenti insoddisfatti, come avere il migliore abbonamento senza internet

Il mese di maggio sarà anche il mese conclusivo per la Serie A. Mancano ancora quattro giornate di campionato e su DAZN andranno in onda ed in esclusiva ancora dodici partite. La piattaforma streaming è stata la vera grande novità di quest’anno, dopo una lunga querelle sull’assegnazione dei diritti della Serie A. 

A fronte delle numerose anomalie pervenute durante i primi mesi, ora il servizio sembra essere più convincente e molti utenti hanno oramai molti clienti hanno familiarizzato con l’inedita tecnologia streaming. 

 

DAZN, anche a maggio c’è il mese gratuito per i nuovi abbonati

Il primo anno di DAZN è stato caratterizzato anche dalla sua offerta commerciale. Di regola, tutti gli utenti che hanno attivato un account si sono garantiti un mese gratuito per la visione di calcio e sport. Tale promozione ha ricordato molto da vicino la simile strategia pensata in casa Netflix. 

Leggi anche:  DAZN, l'offerta si arricchisce con l'arrivo di Inter TV

Ebbene, nonostante l’imminente conclusione del campionato DAZN offre il mese gratuito anche agli utenti che vorranno attivare un nuovo profilo in questo mese di maggio. Ciò significa che in questo modo le ultime partite della Serie A saranno del tutto a costo zero. Ricordiamo che al termine del periodo di prova di trenta giorni, il costo del servizio si attesta sui 9,99 euro. 

DAZN conferma la sua strategia anche per contrastare il fenomeno dilagante dell’IPTV illegale. Per tutte le info aggiuntive sul servizio, vi consigliamo di visitare il sito ufficiale a questo link.