offerte 4GNon è facile comprendere che le offerte 4G degli operatori italiani sono tutt’altro che convenienti. Propongono una marea di contenuti per l’utilizzo incondizionato di chiamate, SMS e traffico dati. I consumatori credono di pagare meno per avere di più ma è esattamente il contrario. Dalle ultime ricerche emerge che il traffico medio mensile si aggira intorno a 4 GB. Tutto il resto viene sprecato ritornando indietro nelle tasche del nostro gestore telefonico. Lo ha scoperto AGCOM, che in recente intervento delinea le caratteristiche chiave dell’offerta ideale.

 

Offerte 4G sconvenienti: come scegliere le migliori

C’è chi si orienta verso le tariffe dei virtuali e chi offre una buona dose di fiducia alle vecchie conoscenze TIM, Wind, Tre e Vodafone. Le promo non sono tutte uguali ma hanno caratteristiche comuni. Molti hanno notato la propensione a piani illimitati per minuti di chiamate ed SMS. Discorso analogo per l’ammontare dei datiche in pochi casi scendono al di sotto di 30 GB mensili. Di questi ne sprechiamo oltre i due terzi. Il rapporto qualità/prezzo non si discute, ma quanto spreco! Ecco come scegliere l’offerta migliore per noi.

Leggi anche:  Vodafone annichilisce Iliad: tutti sono pazzi per quest'offerta con 50 Giga

Promo 4G da 4 GB

  • 180 ore di navigazione
  • 20 video da visualizzare
  • 60 mp3 da ascoltare
  • 60 foto da scaricare
  • 250 documenti
  • download di 1 film HD
  • 2500 e-mail

Offerte 4G da 8 GB

  • 300 ore di navigazione
  • 25 video
  • 100 canzoni
  • 150 foto
  • 500 documenti
  • download di 4 film
  • 5000 e-mail

Tariffe 4G da 13 GB

  • 540 ore di navigazione
  • 40 video
  • 120 tracce
  • 250 foto
  • 800 documenti
  • download di 6 film
  • 8.000 e-mail

 

Offerte 4G da 25 GB

  • 720 ore di navigazione
  • 100 video
  • 150 canzoni
  • 400 foto
  • 1.000 documenti
  • download di 15 film
  • 10.000 e-mail