WhatsApp: nuovo aggiornamento della domenica, ecco l'incredibile novità

Le spunte blu sono uno dei principali punti fermi quando si parla di WhatsApp. Quelle meglio definite come notifiche di visualizzazione rappresentano per molta parte del pubblico un buon sistema per una comunicazione attiva e reciproca. È molto semplice comprendere il reale meccanismo delle spunte blu: alla visione di un nostro messaggio da parte degli amici, ecco che le spunte da grigie diventa blu.

 

WhatsApp, tre metodi per evitare le spunte blu e per comunicare in segreto

A fronte di una base di favorevoli, ci sono anche tanti utenti che ancora non hanno digerito l’arrivo di tale strumento. Vi mostriamo quindi tre strumenti per visualizzare le chat in grande riservatezza.

Come voluto dalla medesima piattaforma, l’alternativa per evitare le spunte è la modifica diretta delle impostazioni del profilo. Dal menù Impostazioni, si possono disattivare in un click le notifiche di lettura. È bene però fare attenzione: in questo caso la modifica è duplice. Rimuovendo le spunte blu, anche noi non sapremo mai quando quando un amico visualizza un particolare messaggio

Leggi anche:  Android: Google copia WhatsApp, arrivano gli SMS Gratis contro le chat

La seconda opzione a disposizione è la modalità aereo. Rimuovendo la connessione internet, l’attivazione delle notifiche di lettura sarà congelata: le spunte diventeranno blu solo ed esclusivamente al ritorno della linea internet. L’ultimo metodo da presentare è quello delle app terze disponibili su Google Play. Molto importante, a tal riguardo, è l’apposita piattaforma “Unseen – Nessun avviso di Lettura”