whatsapp-telegram-no-numero

Spesso vi sarà capitato di voler fare uno scherzo, o avere l’esigenza di utilizzare il numero anonimo. Prima dell’avvento della messaggistica istantanea, veniva spesso utilizzato per chiamate e messaggi. Con un trucco che vedremo insieme, vi spiegheremo come utilizzare WhatsApp e Telegram con il numero anonimo.

Per farlo utilizzeremo dei servizi gratuiti che permettono di generare un numero falso o virtuale, che ci permetterà di compiere la nostra registrazione sull’applicazione desiderata. Il trucco che vi faremo vedere, vi permetterà anche di utilizzare dispositivi sprovvisti di SIM. Potrete infatti iniziare ad utilizzare anche un semplice Tablet WiFi per le vostre applicazioni di messaggistica.

Molte persone inoltre, sono costrette per lavoro ad utilizzare Telegram e WhatsApp. Con questo metodo, potrebbero creare facilmente un secondo account da scindere da quello personale. Scopriamo insieme come fare.

Leggi anche:  SMS: Google non perde tempo e lancia la sfida a Whatsapp e Telegram

WhatsApp e Telegram, un trucco per usarli senza numero

Chattare con WhatsApp e Telegram in modo anonimo è semplicissimo. Ci basterà avvalerci dei tanti servizi disponibili online. I migliori ed i più conosciuti sono: GrooVeIP, textPlus e Next Plus. Con uno di questi tre a nostra scelta, potremo generare il numero che useremo per la nostra registrazione sulle applicazioni di messaggistica.

La procedura di registrazione, in tutti e tre i casi, risulta molto semplice ed intuitiva. Vi ricordiamo però di inserire i dati richiesti correttamente e con attenzione. Una volta che ci sarà assegnato il numero virtuale, ci basterà aprire WhatsApp o Telegram e procedere con la classica registrazione. Fate attenzione al prefisso che inserirete, in quanto il messaggio di conferma arriverà sul vostro numero falso.

Per visualizzarlo dovremo avvalerci dell’applicazione del servizio scelto in precedenza tra: GrooVeIP, textPlus o Next Plus.