Nelle ultime settimane vi abbiamo parlato degli aumenti di prezzo previsti per gli utenti TIM e Wind. Purtroppo ci sono cattive notizie anche per gli abbonati Vodafone da qui al futuro prossimo. Come gli altri operatori, anche il provider britannico ha deciso di proporre rimodulazioni dei prezzo ai clienti. Le modifiche contrattuali avranno inizio all’inizio della prossima estate e riguarderanno – almeno per ora – esclusivamente gli utenti di telefonia fissa con contratti per Fibra Ottica o ADSL.

 

Vodafone, doppia tornata di aumenti contrattuali nei mesi di luglio ed agosto

Gli aumenti avranno luogo nel mese di luglio ed in questo di agosto. Nel mese di luglio, i clienti colpiti pagheranno rispetto alle attuali tariffe 2,99 euro in più in bolletta. Sono ancora celate le promozioni ritoccate da Vodafone, ma con certezza quasi assoluta saranno colpiti i piani datati per Fibra Ottica e ADSL.

Leggi anche:  5G: ecco le offerte di Vodafone, in arrivo anche quelle di Tim, Wind e Tre

Di diversa entità i cambiamenti contrattuali del mese di agosto. In piena estate Vodafone non propone un aumento secco, ma variabile ai suoi clienti. Le rimodulazioni avranno valore da pochi centesimi sino a 3 euro ogni mese.

Tutti i clienti interessati saranno contattati a breve dal team commerciale. Come nelle precedenti occasioni, non sarà possibile rifiutare il cambiamento imposto in via unilaterale dalla compagnia. Tuttavia sarà possibile effettuare la disdetta in cui non sono contemplate penali nei termini che saranno presto segnalati dal provider.