mirroring-windows-10-pc-android-your-phone-companion

Il mese scorso, vi abbiamo detto che Microsoft stava testando il mirroring dello schermo del telefono tra Windows 10 e un numero limitato di telefoni Android. La funzione utilizza il Wi-Fi e il Bluetooth per consentire alle app Android di apparire sul tuo PC Windows 10.

Originariamente, il mirroring delle app era una funzione disponibile solo per il Samsung Galaxy S8, il Samsung Galaxy S8 +, il Samsung Galaxy S9 e il Samsung Galaxy S9 +. Microsoft ha detto che avrebbe ampliato la lista, e non stavano mentendo.

È necessario scaricare Your Phone Companion per Android

Prima di dirti quali sono i telefoni aggiuntivi che ora supportano questa funzione, è necessario informarti che è necessario installare l’app Your Phone Companion dal Google Play Store. Microsoft afferma che i telefoni aggiuntivi che ora supportano il mirroring includono OnePlus 6, OnePlus 6T, il Samsung Galaxy S10e, Galaxy S10, Galaxy S10 +, Galaxy Note 8 e Galaxy Note 9.

Leggi anche:  Whatsapp: bloccare gli inviti dei gruppi, ecco a voi la soluzione

Oltre al mirroring disponibile con i telefoni sopra citati, l’app Your Phone Companion consente al tuo PC di ricevere testi, documenti e foto da qualsiasi telefono con Android 7 e versioni successive. E ora, l’app ti consentirà di vedere le notifiche del telefono sullo schermo del tuo PC.

Microsoft afferma che gli sviluppatori della build 19H1 riceveranno presto un’anteprima che porta queste notifiche dal telefono al desktop in tempo reale. Puoi decidere quali app visualizzeranno le notifiche sullo schermo del computer, e se ne elimini una dal desktop, scomparirà anche dal tuo telefono. Queste nuove funzioni appariranno presto anche nell’app Your Phone Companion.

Per visualizzare le notifiche del telefono sul PC Windows, il tuo dispositivo Android con Android 7.0 o versioni successive deve avere almeno 1 GB di RAM. Il PC Windows 10 deve utilizzare build 1803 (RS4) o versione successiva.