IPTV: quanto costa avere Sky, Premium, DAZN e Netflix e quali sono i rischi

Coloro che non hanno mai utilizzato l’IPTV non sanno quanto sia comodo questo servizio, pur essendo illegale al 100%. Effettivamente questo va a minare fortemente all’attività delle grandi aziende come Sky o magari Premium, dato che ruba i loro flussi video.

Moltissime persone infatti hanno finito per frodare queste aziende, semplicemente sottoscrivendo un abbonamento pirata. In tanti sono riusciti a passarla liscia, dato che effettivamente è davvero complicato risalire ad ogni utente che utilizzi l’IPTV. Tutti coloro che non la utilizzano invece vorrebbero informazioni in merito, anche se queste sono ben note semplicemente con un passaparola. Bisogna comunque vagliare tutti i rischi che ci sono, dato che ne sono molti. (Per tutte le offerte migliori anche sui decoder Android da parte di Amazon, ecco il nostro canale Telegram con i codici sconto disponibili. Clicca qui per entrare).

Leggi anche:  IPTV: Sky diventa gratis ma ci sono nuove multe secondo Le Iene

 

IPTV: ecco quanto costa il servizio pirata per gli utenti e soprattutto quali sono i rischi che questi corrono ogni giorno

Proprio conoscendo i costi da sostenere, molti utenti si sono decisi ad infrangere la legge, dato che effettivamente l’IPTV non fa altro che questo. Tutti coloro che riescono a sottoscrivere un abbonamento del genere possono avere tutte le piattaforme a pagamento e non solo quelle italiane.

Il prezzo base è di 10 euro ogni mese con tutto incluso, anche diversi canali On Demand. Ci sono però molti rischi, dato che la task force è stata portata ad un livello superiore proprio contro tutti i fuorilegge. Ci sono quindi anche alcune multe che stanno arrivando a tante persone, per cui bisogna stare veramente attenti.