speedtest-test-reti

Ogni giorno sono centinaia di migliaia gli utenti in tutto il mondo, ma specialmente in Italia, i quali restano insoddisfatti della propria connessione ad internet poiché questa risulta essere molto più lenta del previsto. Spesso, infatti, ci capita di notare che la nostra connessione fa fatica a navigare e, solo per caricare una semplice pagina web, impieghiamo addirittura 1-2 minuti. E’ in questi casi, quindi, che la cosa più utile da fare è un check della rete attraverso uno dei tantissimi tool che si trovano online, per scoprire, quindi, se c’è qualche disservizio in corso oppure se il nostro operatore telefonico, che sia Tim, Wind Tre o Vodafone, ci mente sulla banda offerta.

Che si quindi una connessione mobile o una connessione fissa, la miglior cosa da fare è uno Speedtest. Scopriamo di seguito, quindi, quali sono i migliori del web.

SpeedTest: ecco come scoprire l’inganno dietro i contratti telefonici

Ogni volta che un utente attiva una nuova linea con un operatore, in particolare una linea fissa, viene stipulato un contratto tra le due parti in cui vi è segnata una velocità garantita di 10, 100 o 1000 mega. A volte però, anche durante una tranquilla navigazione diurna, ci capita di notare che la velocità della rete, magari garantita a 100 mega, sia molto più lenta del previsto.

Per controllare quindi se l’operatore sta rispettando il contratto, non ci resta che effettutare un test della velocità di rete attraverso uno di questi due tool online: Speedtest by Ookla oppure nPerf. Ricordiamo a tutti gli utenti, però, che per scoprire la velocità effettiva della linea, il test va eseguito attraverso il cavo LAN.