trucchi Whatsapp messaggi automaticiOgni giorno facciamo i conti con diverse migliaia di messaggi provenienti dalle chat Whatsapp. Prima o poi dovremo rispondere ad amici, partner e parenti. Possiamo farlo, ma in maniera più intelligente. Grazie ad un trucco inedito è possibile impostare risposte automatiche che partono senza nemmeno avviare l’applicazione in primo piano. Funzione utile soprattutto per gli utenti Whatsapp Business, ma niente e nessuno ne vieta l’utilizzo anche per l’app ufficiale in versione Standard. Scopriamo come fare.

 

Whatsapp: impostare le risposte automatiche in chat e gruppi

Possiamo scegliere un doloroso e persistente mal di testa o la spensieratezza e l’efficacia di un sistema di risposte indipendente che interviene in chat e gruppi. In molte occasioni la seconda opzione è da preferire. L’esperienza Whatsapp viene velocizzata ed ottimizzata da Autoresponder, una semplice app gratuita, legale e utile al nostro scopo. Sfrutta un bot per generare risposte programmate ai messaggi.

Fino a non molto tempo fa il suo funzionamento richiedeva lo sblocco dei permessi di root. Dopo l’ultimo aggiornamento anche gli utenti con software stock possono usarla senza limiti sul proprio telefono. Basta concedere il permesso di accesso alle notifiche e l’app far tutto il lavoro al posto nostro.

Utilizzarla è semplice. Sarà necessario definire una frase chiave nel campo “Messaggio ricevuto” scegliendo se la corrispondenza debba essere esatta oppure simile per contenuto in entrata. A questo punto digitiamo il messaggio di risposta coadiuvato eventualmente da contenuti aggiuntivi a nostra scelta (posizione, file audio, PDF o altro). Partirà spontaneamente.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco il nuovo strumento che cambia l'invio delle foto online

L’opzione di risposta consente anche una minuziosa personalizzazione del target di utenza. In tal senso, infatti, il software consente di definire il range operativo a scelta tra utenti singoli, gruppi o entrambi. Ampio spazio anche alle risposte custom per contatti specifici. In quest’ultimo caso sarà sufficiente aggiungere i contatti in lista separandoli con una virgola.

Oltre questo la personalizzazione si estende anche ad orari specifici da noi definiti. Se non vogliamo essere disturbati possiamo definire orari spezzati per l’intervento diretto del bot, oppure scegliere una pausa di X secondi tra un messaggio e l’altro di uno stesso contatto.

C’è la versione Free e quella Pro al costo di 14,99 euro senza limiti. Elimina la pubblicità e sblocca ulteriori funzionalità integrative come il messaggio di benvenuto ed altre opzioni di riconoscimento delle frasi. Per il nostro scopo la versione gratuita va più che bene.

Avete mai utilizzato questa funzione segreta per Whatsapp? Faccelo sapere. Intanto sta per arrivare un nuovo aggiornamento che potrebbe non piacere a parecchi di noi.