honor-20-pro-huawei

Ormai sono passate diverse settimane da quando Huawei ha presentato la propria serie di punta per il 2019; ovviamente dovrà lanciare anche la serie Mate 30, ma di solito sono quelli della serie P ad essere più conosciuti e riconosciuti. Sappiamo benissimo che il colosso cinese non butta sul mercato modelli solo con tale brand, ma ne possiede uno anche secondario il quale tende a ripresentare gli stessi dispositivi, ma con qualche modifica giusto per tenerli venderli ad un prezzo inferiore.

Detto questo quindi ci aspettiamo tutti la serie Honor 20 la quale dovrebbe comunque risultare composta da degli smartphone da non sottovalutare. Giusto per sottolineare questo aspetto, recentemente è trapelata l’immagine di una delle varianti, intese come colorazione, del modello Pro il quale sfoggia comunque una configurazione di fotocamere posteriore quadrupla; un obiettivo rimane quello per la profondità, ma risulta comunque impressionante.

 

Honor 20 Pro

Alla presentazione del modello, come degli altri che faranno parte della serie, manca ancora quasi mese visto che la data in cui verrà alzato il velo sarà il 21 maggio. Questo in particolare presenterà un display da 6,1 pollici, un pannello OLED nella cui parte inferiore presenterà anche un sensore per la lettura delle impronte digitali montato internamente.

Leggi anche:  Processori Qualcomm con falla di sicurezza: smartphone Android vulnerabili

Ad alimentare lo schermo, come il resto, ci sarà sempre l’attuale processore top di gamma ovvero il Kirin 980 il quale sarà affiancato da 6/8 GB di RAM e 128/256 GB di spazio d’archiviazione intero. La configurazione posteriore sarà composta da un sensore principale da 40 megapixel il quale sarà avrà ad disposizione un altro da 20 MP e uno da 8 oltre al già citato sensore time of flight; quello da 8 MP dovrebbe essere un teleobiettivo dotato di zoom ottico 3x .