GmailGmail è forse il servizio di posta elettronica più utilizzato nel mondo, proprio per questo motivo è in grado di catturare l’attenzione della community nel momento in cui promette un aggiornamento software o l’introduzione di una nuova funzione molto attesa.

Considerando l’intero panorama disponibile nel mondo, ed in particolare le caratteristiche dei servizi dello stesso tipo, una delle più grandi mancanze (più volte ricordate dagli utenti) riguardava proprio l’impossibilità di scegliere un’ora esatta a cui inviare il messaggio di posta elettronica (sempre era necessario premere il pulsante “Invia” con spedizione immediata).

 

Gmail: ecco la novità che tutti stavamo aspettando

Ebbene, dimenticate tutto quello che abbiamo appena scritto, il futuro è più roseo e ricchissimo di novità. La più importante riguarda proprio la programmazione delle email, da pochi giorni a fianco del tasto Invia troverete un piccolo menù a tendina dal quale spunterà la voce Programma. Effettuata la vostra scelta potrete poi decidere la data effettiva in cui Gmail spedirà il messaggio, posticipandola fino ad un massimo di 50 anni rispetto a quella odierna.

Leggi anche:  Gmail: il nuovo aggiornamento introduce l'AI, ovvero intelligenza artificiale

La novità è davvero molto semplice da utilizzare ed è alla portata di ogni singolo consumatore, sia esso in possesso di uno smartphone, di un tablet, di un notebook, di una smart TV o di un PC desktop. Sebbene riteniamo essere intuitivo il funzionamento, per comodità poco sotto troverete il tweet ufficiale di Gmail con la descrizione dettagliata del metodo da seguire per ottenere il risultato citato nel nostro articolo (quanti di voi hanno già programmato la mail?).