Il mercato degli Assistenti vocali continua ad espandersi e raggiunge le nostre case grazie ai numerosi dispositivi che oggi integrano questa particolare tecnologia, quali gli smart speaker in primis.

Sembra, però, che presto anche le più comuni tastiere si adegueranno a questa nuova tecnologia, accogliendo un nuovo tasto dedicto all’attivazione di un Assistente vocale. A lanciare l’idea è stato proprio il colosso di Mountain View, Google, che starebbe in questi giorni lavorando ad un nuovo modo che consenta agli utenti di comunicare con l’Assistente vocale in maniera più veloce ed intuitiva.

Le tastiere avranno presto un nuovo tasto universale per richiamare gli Assistenti vocali

Google ha presentato all’USB- Implementer Forum una proposta per per creare un nuovo tasto da includere nel USB HID, lo standard delle tastiere USB e wireless, e che sarebbe proprio finalizzato all’attivazione dell’assistente vocale. Trattandosi di uno standard, il tasto non si limiterebbe all’attivazione del solo Google Assistant, ma di tutti gli assistenti vocali che supporteranno tale funzione.

Leggi anche:  Google: Password Checkup per proteggere il proprio account

Così facendo, sulle prossime tastiere di terze parti sarà presente un tasto in grado di richiarare Google Assistant su Chrome OS o Android, Cortana su Windows 10 e Siri su iOS, giusto per citare gli Assistenti vocali più diffusi. Si tratterà, tuttavia, di un tasto opzionale, pertanto sarà lo stesso produttore della tastiera a stabilire se implementarlo o meno. Per il momento, ancora non si sa che aspetto dovrebbe avere il nuovo tasto, ma sicuramente la sua implementazione farebbe comodo a molti utenti, considerando la sempre più capillare diffusione degli assistenti vocali.