WhatsApp: truffa di Pasquetta, utenti TIM, Vodafone e Iliad derubati del credito

Di passi avanti ne sono stati fatti molti per quanto riguarda WhatsApp, e gli utenti hanno apprezzato di buon grado tutto ciò. La piattaforma nonostante il suo successo infinito, continua a crescere a dismisura, con il solo obiettivo di distanziare sempre di più un eventuale concorrenza.

Nonostante le tante cose positive, c’è anche da dire che i problemi ci sono e spesso si presentano proprio in chat al cospetto degli utenti. Questi infatti si sono ritrovati più volte proiettati contro alcune truffe che hanno messo in pericolo sia la loro privacy che il loro credito o magari anche il conto in banca. WhatsApp ha tentato di spegnere questa situazione, ma nonostante gli aggiornamenti il tutto continua a ripetersi.

 

WhatsApp, proprio oggi arriva la nuova truffa che ruba il credito residuo a tantissimi utenti iscritti alla chat più famosa del mondo

Le ultime ore hanno dimostrato che i nuovi aggiornamenti antitruffa per WhatsApp funzionano ma solo fino ad un certo punto. Molti utenti hanno riferito di aver trovato un nuovo inganno in chat, il quale starebbe addirittura portando via soldi dal credito residuo.

Leggi anche:  Whatsapp: svelate le 10 Emoji più usate nelle chat dagli utenti

Il testo che sta arrivando con le solite catene di Sant’Antonio, avrebbe parlato agli utenti di nuove offerte sugli ultimi smartphone lanciati sul mercato. WhatsApp ovviamente c’entra ben poco con tutta questa situazione, ma gli utenti stanno perdendo dei soldi dato che cliccano sul link per scoprire le fantomatiche offerte. Facendo ciò, accedono ad alcuni abbonamenti a pagamento senza saperlo, e in questo modo si ritroveranno senza soldi sul credito residuo.