IPTV: Le Iene spaventano gli utenti, nel nuovo servizio multe da migliaia di euro

Fin dai tempi più lontani la pirateria ha cominciato a mettere in crisi le grandi aziende che invece provano a dare ogni anno il loro contributo in ambito Pay TV. Ad oggi la manifestazione più moderna di tale fenomeno illegale è l’IPTV, che gli utenti sembrano aver sposato in pieno.

Infatti sono talmente tante le persone che hanno in casa il servizio, che sembra difficile farne una stima. Tutti sanno che con questo metodo si risparmia e non poco e questo ha portato dunque a fare determinate riflessioni. Infatti molti utenti pur di continuare a pagare solo 10 euro al mese per avere tutto, hanno scelto di trasgredire le regole. L’IPTV però può portare diversi problemi ed anche di grande entità. (Per le migliori offerte sui decoder Android da parte di Amazon con codici sconto, ecco il nostro canale Telegram. Clicca qui per entrare).

Leggi anche:  IPTV di nuovo attivo grazie alle VPN: tornano i rischi di Sky Gratis

 

IPTV: ora gli utenti hanno paura delle multe, Le Iene annunciano i provvedimenti da parte degli organi competenti che arrivano a migliaia di euro

Il servizio IPTV è quello che permette agli utenti di pagare meno ed allo stesso tempo avere di più, ma non tutti ne conoscono le conseguenze. Infatti come hanno fatto vedere anche Le Iene in un loro servizio, si rischiano multe molto aspre.

Si va infatti dai 2000 euro fino ad arrivare a 25.000 euro. Inoltre coloro che vendono il servizio rischiano anche la reclusione. Il consiglio è quindi sempre lo stesso: scegliete un abbonamento che possa in qualche modo permettervi di non avere grilli per la testa.