DAZN: tra due giorni torna la Serie A, ecco le 3 partite in esclusiva che vedrete

Solo poche giornate ci dividono dalla fine della Serie A. Nonostante la conclusione imminente del campionato, all’appello mancano ancora dei big march. Ad esempio il prossimo weekend su DAZN è in programma una delle partite più attese dell’anno: in quel di San Siro si disputerà il Derby d’Italia tra Inter e Juventus.

Arrivata alla conclusione della stagione, sono molte le persone che hanno compreso il funzionamento di DAZN. La pay tv, a differenza di Sky, non necessita di un abbonamento vincolante. In base alle loro esigenze, gli utenti possono scegliere se rinnovare il servizio o disdire senza alcun genere di penale.

 

DAZN, arriva la contromossa contro gli utenti che hanno attivato più account

Anche ad aprile i nuovi utenti possono ricevere il classico primo mese gratuito. A fronte dell’ottimo successo commerciale, questa iniziativa ha portato a molti tentativi di truffa. Tanti furbetti, o ipotetici tali, hanno dato vita a profili fake il cui unico scopo era quello di ricevere un mese di visione gratuita. Per creare un profilo fasullo, d’altronde, è solo necessario modificare indirizzo di posta elettronica ed il relativo metodo di pagamento.

Leggi anche:  DAZN: la Serie A è di nuovo qui, ecco tutte le partite

DAZN ha aumentato le sue difese immunitarie e nelle ultime settimane ha introdotto nuove funzioni di riconoscimento basate sull’analisi degli indirizzi IP. Proprio con il confronto degli indirizzi IP, i tecnici riusciranno ad intercettare i trasgressori. A questo punto partiranno i ban definitivi dal servizio.