aggiornamento Android PieUn nuovo aggiornamento Android si fa strada per alcuni smartphone. Gli amici potrebbero farvi morire d invidia poiché l’inedito update arriva soltanto per alcuni dispositivi selezionati. L’ultima versione del firmware arriva tramite notifica OTA ed aggiunge tutta una nuova serie di funzionalità che si sommano ad un ambiente grafico rinnovato. Scopriamo di più.

 

Android: arriva un aggiornamento inedito

Mentre Android Q diventa sempre più concreto per questi telefoni con la nuova release Beta, è tempo di valutare la nuova versione Android Pie che è stata già installata e provata da migliaia di utenti su diversi smartphone. Un sistema stabile, sicuro e con un volto tutto nuovo. Tanti vorrebbero provarlo ma solo pochi avranno il privilegio di accedervi. Dopo le nuove uscite per Honor 9 ed Honor 8 Pro è tempo di scoprire se anche il nostro terminale è nell’esclusivo elenco dei device che si aggiornano. Ecco la lista completa.

  • Samsung: tutta la serie Galaxy S8, S8+, S9 e S9+; già confermati Galaxy Note 8 e Note 9; Galaxy A6 e A6+, Galaxy A9 2018, Galaxy A7, Galaxy A8 e A8+, nonché Galaxy J4, J6 e le relative versioni Plus.
  • OnePlus: tutti i dispositivi da Oneplus 3, incluse le versioni T.
  • LG: V35 ThinQ fine marzo; V30 e 30S; V40; G6 2017; V20; Q8; Q9; X5.
  • Honor: Honor 10 già confermato, View 10 (e Lite) e Honor Play.
  • Huawei: già su Mate 10 e Mate 10 Pro, arriva su P10 e P20 (in tutte le versioni possibili), Mate 9 e Mate 20 (anche nelle versioni Lite/Pro).
  • Asus: ZenFone 5, 5 Lite e 5Z con ROG Phone annesso.
  • Motorola: non mancano i modelli da Z2 in poi, con Motor X4, Moto G6 e E5 (tutte le versioni).
  • Sony: XZ, XZ1, XZ2 e XZ3 già arrivato, quasi pronto su XA2, XA2 Ultra e XA2 Plus.
  • Xiaomi: tra i dispositivi ancora in attesa abbiamo la serie Mi Mix dal 2S in poi; Mi 8, Mi 8 Lite e versione SE; Mi Max 3; Mi 6X; Redmi Note; Redmi S2 e Redmi 6 Pro.
  • Nokia: tutti i modelli dal Nokia 3 al Nokia 8 avranno Pie entro ottobre 2019.