5G: secondo gli scienziati potrebbe portare all'estinzione dell'uomo in 5-7 anni

Dal 2020 arriverà la connessione 5G in tutto il mondo e gli utenti potranno utilizzare questa nuova tipologia di rete per navigare con l’ultra velocità.

Gli esperimenti sul campo della rete effettuati dalle grandi compagnie telefoniche italiane sono promettenti.

In Cina si stanno realizzando anche le prime chiamate con questo nuovo standard.

Pare essere tutto pronto per questa nuova tecnologia, anche se vi sono delle perplessità circa la pericolosità delle radiazioni del 5G.

Offerte 5G: cosa faranno le compagnie?

Finora non sono state presentate le offerte di Tim, Vodafone, Wind, Tre, Iliad sulle tariffazioni del 5G. Al momento possiamo solo ipotizzare delle soluzioni in base ai rumor che circolano.

In realtà, nel resto del mondo, si stanno già sperimentando i primi piani in abbonamento con un prezzo non proprio allettante.
Sicuramente in ogni promozione troveremo giga illimitati (necessari per poter gestire tutto il flusso di informazioni perennemente connesse!), ma con dei prezzi decisamente fuori portata per gli utenti.

Leggi anche:  Iliad, ecco tre importanti servizi gratis disponibili per tutti i clienti

Si parla di circa 50 euro ad abbonamento in Europa e negli USA; ma in Italia?

Alcune indiscrezioni parlano di tariffe consumer di circa 30 euro mensili, ma in realtà non è un’ipotesi plausibile perché non permetterebbe alle grandi compagnie di sostenere le spese di innovazione e di rientrare del capitale investito per il 5G.

Come se non bastasse, per utilizzare la rete 5G bisognerà disporre di uno smartphone che supporti tale tecnologia, e al momento sono ancora molto pochi i modelli sul mercato.